Ogni giorno volano in cielo decine di migliaia di aerei. Da tanti anni i prezzi dei voli si sono abbassati di molto rispetto a prima, consentendo a tanti di volare a pressi accessibili. Il numero di spostamenti in volo continua perciò a crescere molto e farsi una panoramica delle dimensioni del traffico aereo diventa importante. Oggi questo è possibile senza difficoltà con il Flight Tracker. Questo sistema, da un lato fornisce un quadro generale delle enormi dimensioni del traffico aereo; dall’altro, consente il tracciamento di ogni singolo volo.

Un servizio che risulta particolarmente interessante quando a viaggiare sono amici o parenti e si desidera osservare live il loro percorso di volo. Anche quando si desidera andare a prendere qualcuno in aeroporto, la mappa dei voli live costituisce un supporto straordinario. Essa permette di seguire il volo in tempo reale e valutare meglio quando partire per recarsi in aeroporto. Si evitano così inutili tempi di attesa in aeroporto in caso di ritardi.

Quali voli si possono tracciare?

Quasi tutti i voli si possono seguire online in tempo reale. La mappa interattiva del Flight Tracker raffigura ogni volo con un piccolo simbolo di aereoplano. Cliccando sul rispettivo aereo, è possibile richiamare i dettagli attuali relativi al volo. Il Flight Radar live consente di appurare in qualsiasi momento dove si trova un aereo e in che direzione vola. Se i piloti evitano una zona meteorologica avversaria aggirandola, ogni utente può osservare questa operazione virtualmente.

Solo pochi voli non sono tracciabili online. La maggior parte degli aerei di traffico moderni si avvale di trasmettitori ADS-B che inviano segnali ai ricevitori a terra, ma non tutti. Esistono aerei civili non osservabili online. Inoltre, solo pochi aerei militari dispongono dei relativi trasmettitori, per cui il tracciamento di questi aeromobili non è possibile nella maggior parte dei casi.

Come si fa a seguire un volo online?

Il Flight Tracker può essere usato con facilità servendosi della mappa raffigurata in alto. Questa è interattiva e può essere spostata in qualsiasi direzione del cielo. Inoltre, è possibile ingrandire o rimpicciolire la visuale con facilità mediante le funzioni di zoom in e out. Pertanto, spostando e zoomando, è possibile visualizzare ogni regione del mondo e il relativo traffico aereo.

Naturalmente è possibile selezionare non solo la regione ma anche uno specifico aereo. Ogni volo può essere contrassegnato e seguito in modalità virtuale. Per contrassegnare un volo, basta cliccare sul simbolo dell’aereo che si desidera osservare. In questo modo, si visualizza non solo la posizione dell’aereo ma anche informazioni aggiuntive sul velivolo. Vengono mostrate ulteriori informazioni, come la compagnia aerea che esegue il volo, i tempi previsti e effettivi di decollo e atterraggio e gli aeroporti di partenza e arrivo. Sulla mappa viene visualizzata la rotta già percorsa e quella prevista. Questa può naturalmente cambiare in qualsiasi momento, ad esempio in caso di maltempo. Il percorso esatto della tratta di volo è visibile al tracciamento del volo.

Conclusioni sul Flight Tracker

In sostanza si può affermare che i voli possono essere seguiti per motivi vari. Alcuni utenti desiderano accertarsi che i rispettivi amici, parenti o il proprio partner raggiungano la meta di destinazione senza problemi. Altri si servono del Flight Tracker per puro interesse verso gli aerei e il traffico aereo. Qualunque sia la ragione che spinge a seguire un volo, questa operazione è sempre avvincente. Le tante informazioni fruibili grazie alla mappa interattiva rendono piacevole osservare i voli in tempo reale. La raffigurazione grafica è comprensibile per tutti e il comando del Flight Tracker risulta semplice e intuitivo.

Flight Tracker